La notte nazionale del Liceo Classico

Anche quest'anno il Liceo Cairoli aderisce alla Notte nazionale del Liceo Classico. L'iniziativa, che si terrà il 19 aprile a partire dalle ore 18:00, coinvolgerà studenti e docenti del liceo. L’evento, nato da un’idea del prof. Rocco Schembra, docente di Latino e Greco presso il Liceo Classico “Gulli e Pennisi” di Acireale (CT), attualmente in servizio come ricercatore di Filologia classica presso l’Università di Torino, sostenuto dal Ministero dell’Istruzione e del Merito e dall’Associazione Italiana di Cultura Classica, prevede che i licei aderenti aprano le loro porte alla cittadinanza, in modo tale che gli studenti si esibiscano in tutta una serie di performance legate ai loro studi e alla esaltazione del valore formativo della cultura classica.

P

Chi durante quelle ore si recherà presso il nostro liceo, potrà assistere a maratone di lettura, recite teatrali, concerti, dibattiti, presentazioni di volumi, incontri con gli autori, cortometraggi, cineforum, degustazioni a tema ispirate al mondo antico e quant’altro la fantasia e la voglia di fare degli studenti e dei docenti saprà mettere in atto. 

Il comitato della Notte nazionale del Liceo Classico ha individuato un tema comune:  quello della comunicazione ( in occasione dei 100 anni della radio, dei 70 della televisione italiana, nascita di Italo Calvino, nascita del Liceo Classico con la riforma Gentile). Il comitato inoltre, alla luce dei continui fatti di cronaca, propone di trattare anche la violenza sulle donne.

A breve il calendario delle iniziative.